Inferenza Statistica - CdL magistrale in Economia

Inferenza Statistica

OBIETTIVI
Il corso intende presentare le tecniche di inferenza statistica basate sulla funzione di verosimiglianza. Il corso prevede la presentazione sia degli aspetti metodologici che applicativi dell'inferenza statistica.


PREREQUISTI
Sono richieste conoscenze di base di statistica e calcolo di probabilità. Tale conoscenze sono equivalenti a quelle impartite in un corso di Statistica da 10 CFU.


CONTENUTI DEL CORSO
Il corso parte con un riepilogo degli strumenti di base del calcolo delle probabilità e dei principali modelli di variabili casuali e dopo aver introdotto in dettaglio la funzione di verosimiglianza sviluppa i temi classici dell'inferenza (stima puntuale, intervallare e verifica di ipotesi) sfruttando l'approccio basato su tale funzione. Viene presentata la modellistica statistica di base per il modello di regressione lineare (semplice e multiplo), l'analisi della varianza e la classe dei modelli lineari generalizzati.
Per un programma dettagliato si invita a consultare il diario delle lezioni, aggiornato settimanalmente con l'elenco degli argomenti trattati in aula.


METODOLOGIA DI INSEGNAMENTO
Il corso prevede, oltre alle tradizionali lezioni frontali, delle ore di esercitazione in laboratorio in cui vengono approfonditi gli aspetti applicativi. A tale scopo ci si servirà del software open-source R. Inoltre, con scadenza settimanale, saranno assegnati dei compiti da svolgere a casa, contenenti alcuni esercizi relativi agli argomenti affrontati durante il corso. In questo modo lo studente può valutare la comprensione degli argomenti trattati e prepararsi gradualmente agli esercizi che dovrà affrontare per superare la prova finale in laboratorio.


MODALITA' DI ESAME
L'esame consiste in una prova scritta e in una prova orale.

Lezioni del I trimestre
Argomenti
Total 98 designs
Lezione del 24 settembre Appunti lezione 1.
Lezione del 25 settembre Appunti lezione 2.
Lezione del 1 ottobre Appunti lezione 3.
Lezione del 2 ottobre Appunti lezione 4.
Lezione del 8 ottobre Appunti lezione 5.
Lezione del 9 ottobre Appunti lezione 6.
Lezione del 15 ottobre Appunti lezione 7.
Lezione del 16 ottobre Appunti lezione 8.
Lezione del 22 ottobre Appunti lezione 9.
Lezione del 23 ottobre Appunti lezione 10.
Lezione del 29 ottobre Appunti lezione 11.
Lezione del 30 ottobre Appunti lezione 12.
Lezione del 5 novembre Appunti lezione 13.
Lezione del 6 novembre Appunti lezione 14.
Lezione del 12 novembre Appunti lezione 15.
Lezione del 13 novembre Appunti lezione 16.
Lezione del 14 novembre Appunti lezione 17.
Lezione del 20 novembre Appunti lezione 18.
Lezioni del II trimestre
Argomenti
Total 98 designs
Lezione del 07 gennaio Appunti lezione 19.
Lezione del 08 gennaio Appunti lezione 20.
Lezione del 14 gennaio Appunti lezione 21.
Lezione del 15 gennaio Appunti lezione 22.
Lezione del 21 gennaio Appunti lezione 23.
Lezione del 22 gennaio Appunti lezione 24.
Lezione del 28 gennaio Appunti lezione 25.
Lezione del 29 gennaio Appunti lezione 26.
Lezione del 04 febbraio Appunti lezione 27.
Lezione del 05 febbraio Appunti lezione 28.
Lezione del 11 febbraio Appunti lezione 29.
Lezione del 12 febbraio Appunti lezione 30.
Lezione del 18 febbraio Appunti lezione 31.
Lezione del 19 febbraio Appunti lezione 32.
Lezione del 25 febbraio Appunti lezione 33.
Lezione del 26 febbraio Appunti lezione 34.
Lezione del 4 marzo Appunti lezione 35.
Lezione del 5 marzo Appunti lezione 36.



Dal libro Statistica (D. Piccolo) studiare:
  • capitolo VIII. Calcolo delle probabilità.
Compito n. 1 (relativo alle lezioni del 24/9 e 25/9)



Dal libro Statistica (D. Piccolo) studiare:
  • I primi quattro paragrafi del capitolo IX. Teoria delle variabili casuali.
  • capitolo XII. Modelli per variabili casuali discrete (escluso il paragrafo 9).
Compito n. 2 (relativo alle lezioni del 1/10 e 2/10)



Dal libro Statistica (D. Piccolo) studiare:
  • I paragrafi 5 e 6 del capitolo IX. Teoria delle variabili casuali.
  • I primi 5 paragrafi del capitolo XI. Modelli per variabili casuali continue.
Compito n. 3 (relativo alle lezioni del 8/10 e 9/10)



Dal libro Statistica (D. Piccolo) studiare:
  • Il paragrafo 7 del capitolo IX. Teoria delle variabili casuali.
  • I primi 3 paragrafi del capitolo X. Variabili casuali multivariate.
Compito n. 4 (relativo alle lezioni del 15/10 e 16/10)



Dal sito, scheda Esercitazioni, studiare:
  • Script introduttivo su R
  • Script comandi per la lettura dei file di testo

Compito n. 5 (relativo alle lezioni del 22/10 e 23/10)



Dal libro Statistica (D. Piccolo) studiare:
  • Il paragrafo 7 del capitolo X. Variabili casuali multivariata.
  • I primi 3 paragrafi del capitolo XIII. Teoremi limite sulle variabili casuali.
Compito n. 6 (relativo alle lezioni del 29/10 e 30/10)



Dal libro Statistica (D. Piccolo) studiare:
  • I paragrafi 1, 2, 3 e 7 del capitolo XIV. Campioni casuali e distribuzioni campionarie.
Compito n. 7 (relativo alle lezioni del 5/11 e 6/11)



Dal libro Statistica (D. Piccolo) studiare:
  • Il paragrafo 4 del capitolo XIV. Campioni casuali e distribuzioni campionarie e i paragrafi 1, 2 e 3 del capitolo XV. Teoria degli stimatori.
Compito n. 8 (relativo alle lezioni del 12/11 e 13/11)



Dal libro Statistica per le scienze applicate (O. Vitali) studiare:
  • Il paragrafo 6 del capitolo XIV. Campioni casuali e distribuzioni campionarie, i paragrafi 4, 5, 6 e 7 del capitolo XV. Teoria degli stimatori e i paragrafi 1, 4, e 5 del capitolo XVI. Metodi di costruzione degli stimatori.
Compito n. 9 (relativo alle lezioni del 19/11 e 20/11)(quesiti teorici) - (quesiti pratici)



Studiare lo script introduttivo su R e i comandi per la lettura di file di dati, disponibili sulla scheda Esercitazioni della pagina dedicata al corso.
Compito n. 10 (relativo alle lezioni del 19/11 e 20/11)



Dal libro Statistica per le scienze applicate, vol. 1 (O. Vitali) studiare:
  • I paragrafi 1, 2, 3 e 4 del capitolo 11. Prova di ipotesi parametriche.
Compito n. 11 (relativo alle lezioni del 14/01 e 15/01)



Dal libro Statistica per le scienze applicate, vol. 1 (O. Vitali) studiare:
  • I paragrafi 5, 8, 9, 10, 11 e 12 del capitolo 11. Prova di ipotesi parametriche.
Compito n. 12 (relativo alle lezioni del 21/01 e 22/01)



Dal libro Statistica per le scienze applicate, vol. 1 (O. Vitali) studiare:
  • I paragrafi 6 e 7 del capitolo 11. Prova di ipotesi parametriche.
Compito n. 13 (relativo alle lezioni del 28/01 e 29/01)



Dal libro Statistica per le scienze applicate, vol. 1 (O. Vitali) studiare:
  • I paragrafi 1, 2, 3, 4 e 5 del capitolo 12. Test per i parametri della distribuzione normale

Dal libro Statistica per le scienze applicate, vol. 2 (O. Vitali) studiare:
  • I paragrafi 1, e 2 del capitolo 22. Test non parametrici per parametri di posizione e di scala

Compito n. 14 (relativo alle lezioni del 04/02 e 05/02)



Dal libro Statistica per le scienze applicate, vol. 1 (O. Vitali) studiare:
  • I paragrafi 1, 2, 3 e 4 del capitolo 13. Analisi della varianza.
Compito n. 15 (relativo alle lezioni dell'11/02 e 12/02)



Dal libro Probabilità e statistica per l'ingegneria e le scienze (S. Ross) studiare:
  • I paragrafi 1, 2 e 3 del capitolo 10. Analisi della varianza.
Compito n. 16 (relativo alle lezioni dell'18/02 e 19/02)



Dal libro Statistica per le scienze applicate, vol. 1 (O. Vitali) studiare:
  • I paragrafi 5, 6, 7 e 8 del capitolo 13. Analisi della varianza.

Dal libro Probabilità e statistica per l'ingegneria e le scienze (S. Ross) studiare:
  • I paragrafi 4, 5 e 6 del capitolo 10. Analisi della varianza.
Compito n. 17 (relativo alle lezioni del 25/02 e 26/02)



Dal libro Statistica per le scienze applicate, vol. 2 (O. Vitali) studiare:
  • I paragrafi 3, 4, 5, 6, 7 e 8 del capitolo 22. Test non parametrici per parametri di posizione e di scala.
Compito n. 18 (relativo alle lezioni del 04/03 e 05/03)

ATTENZIONE: questa pagina web non è più aggiornata



(vai alla nuova pagina web)